Crostatine alle nocciole farcite con confettura di mele

Crostatine alla nocciola farcite con le mele

Crostatine alle nocciole farcite con confettura di mele

Crostatine alla nocciola farcite con confettura di mele

Una delicata e dolce farcitura di mele fa accompagna il gusto rotondo delle nocciole nella pastafrolla: una ricetta decisamente golosa. Preparo queste crostatine alla nocciola solitamente in autunno, perché mi pare una ricetta adeguata ad addolcire e accompagnare le giornate uggiose di ottobre e novembre. Ma, ovviamente, questo non vieta di farle in qualsiasi momento dell’anno!

La ricetta prevede una farcitura poco dolce, perché solitamente le spolvero con dello zucchero a velo, ma se si preferisce un gusto più intenso, aggiungere due o tre cucchiai di zucchero nella purea di mele.

Ingredienti

Per 12 crostatine

BASE

  • 400 g di farina
  • 200 g di burro
  • 200 g di nocciole
  • 200 g di zucchero
  • 2 uova
  • zucchero a velo per farcire

FARCITURA

  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 bustina di lievito per dolci vanigliato
  • 10 mele rosse piccole (circa 1 kg)
  • 1 cubetto di burro per ogni mela
  • 1 cucchiaio di zucchero per ogni mela

Procedimento

  1. Intagliare le mele per togliere il picciolo e disporle in una teglia, aggiungere un cubetto di burro e un cucchiaio di zucchero su ciascuna di esse, coprirle con carta stagnola (sigillarle bene, di modo che l’umidità rimanga nella teglia) e cuocere in forno non ventilato a 200°C per circa 1 h.
  2. Nel frattempo preparare la pastafrolla. Frantumare finemente le nocciole nel mixer, aggiungere la farina e il burro. Amalgamare.
  3. Aggiungere le uova, lo zucchero, la cannella e il lievito, continuando a mescolare. Lasciar riposare per almeno mezz’ora in frigorifero (meglio un’ora).
  4. Lasciar raffreddare le mele, scavare il contenuto con un cucchiaio e frullarlo velocemente in modo da ottenere un impasto irregolare, evitando che si trasformi in una crema. Se le mele sono molto dure (a volte capita, dipende dalla qualità e dalla maturazione), sbucciarle invece di scavarle.
  5. Ricavare dalla pastafrolla delle sfoglie di circa 2/3 mm e usarle per foderare degli stampini per tartine, farcire con le mele frullate, decorare con strisce di pasta.
  6. Cuocere nel forno ventilato a 180°C per circa 20-30 minuti.
  7. Spolverare di zucchero a velo quando sono ancora un po’ calde.

Le altre torte di mele