Pasta fredda con verdure e scamorza

Pasta fredda con verdure e scamorza

Cosa serve
(per due persone)
160 g di pasta (senza glutine se per celiaci)
1 bicchiere di piselli crudi
1 zucchino piccolo
3 asparagi
1 pomodoro
80 g di scamorza
3 foglie di basilico
2 steli di erba cipollina
3 rametti di rucola
1 cucchiaio di olive taggiasche o kalamata
sale, pepe, olio

Come si fa
Portare a ebollizione l’acqua salata per la pasta. Cuocervi prima i piselli per circa 5 minuti, poi lo zucchino tagliato a dadini (sempre 5 minuti), quindi gli asparagi pelati e tagliati a tocchetti per circa 20 minuti.
Cuocere la pasta e scolarla un minuto prima della fine della cottura, passarla per una decina di secondi sotto l’acqua corrente del rubinetto per raffreddarla (non sciacquare troppo altrimenti perde tutto il sale…).
Condire con le verdure cotte, le olive, il pomodoro e la scamorza tagliati a dadini; profumare con il basilico e la rucola spezzettati, l’erba cipollina tagliata in pezzi da circa 2 mm con le forbici, pepe e condire con un filo di olio.
Mescolare bene e lasciar riposare almeno mezz’ora in frigo, prima di servire lasciarla a temperatura ambiente per almeno dieci minuti.

Segni particolari
Piatto estivo, naturalmente.