Torta mele e agrumi

Torta mele e agrumi
Torta mele e agrumi

Sono partita dalla ricetta classica per la torta al limone di Giallo Zafferano (vedi qui) per mettere a punto la mia tredicesima (!!!) ricetta per torte di mele (v. gallery a fondo blog). Ho sostituito metà del succo di limone con succo di arancia, per avere un gusto agrumato più delicato. Ho aggiunto la scorza di arancia e, soprattutto, ho inserito nell’impato una mela tritata al coltello, un esperimento che volevo fare da tempo (e meno male che alla fine l’ho fatto). Il risultato è un sapore di mela diffuso e una torta soffice a ogni morso.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 200 g di zucchero
  • 120 g di olio di semi (ho usato quello di arachidi)
  • 250 g di farina
  • 16 g di lievito per dolci vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • il succo di un limone (circa 50 g)
  • il succo di un arancia (circa 50 g)
  • la scorza di un limone
  • la scorza di un’arancia
  • 1 mela

Procedimento

  1. Grattugiare la scorza di un limone e di un arancia, evitando di raschiare la parte bianca. Metterla da parte.
  2. Spremere il limone e l’arancia, per ottenere circa 100 mL di succo. Se si ottiene meno succo, spremere un’altra arancia o un altro limone, oppure aggiungere acqua. Mescolare il succo con le scorze e tenere da parte.
  3. Montare le uova con lo zucchero usando una frusta fino a ottenere un composto più chiaro e spumoso.
  4. Continuando a mescolare energicamente, aggiungere lentamente il succo di limone e arancia e le scorze. Quindi, gradualmente, aggiungere l’olio.
  5. Mescolare in una ciotola la farina, il lievito e il sale, versare la miscela nella ciotola con l’impasto e mescolare per amalgamare.
  6. Tritare con un coltello una mela in piccolissimi pezzi (2-3 mm circa in media) e inserirli nell’impasto, mescolando sempre con la frusta.
  7. Versare il composto in una teglia per torta (diametro 18-20 cm) rivestita di carta forno o imburrata.
  8. Cuocere a 180 °C in forno ventilato per circa 45-50 minuti. Controllare con uno stecchino la cottura prima di sfornare.
  9. Lasciar raffreddare la torta qualche minuto, quindi toglierla dalla teglia e appoggiarle su una griglia finché non raggiunge la temperatura ambiente. Quindi trasferirla in una tortiera o servirla.

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *