Focaccia con formaggio, olive e pomodori secchi

Cosa serve
300 g di farina
150 ml di acqua tiepida
1 cucchiaio di olio
8 olive kalamata
20 fagiolini bolliti 20 minuti e scottati con un po’ di olio
due cucchiai abbondanti di crema di pomodori secchi
150 g di formaggio di capra stagionato ma morbido

Come si fa
Impastare la farina con l’acqua e il cucchiaio di olio, creare una palla, avvolgerla nel cellophane e lasciarla riposare per mezz’ora. Dividerla in due parti in proporzione 1/3 e 2/3 e ricavare due dischi molto sottili, tenerli coperti con cellophane finché non vengono utilizzati. Foderare con il disco più grande una teglia, preferibilmente con i bordi bassi, lasciando sbordare la basta. Distribuire la crema di pomodori sul fondo, farcire con cubetti di formaggio, le olive e i fagiolini tagliati in piccoli pezzi. Ricoprire con l’altro disco di pasta, praticare alcuni fori con la forchetta e ripiegare i bordi del primo su quest’ultimo per sigillare la focaccia. Cuocere in forno a 220°C per circa 20 minuti e servire calda.

Se volessi esagerare…
Spennellare la superficie con olio.

Segni particolari
E’ ottima anche fresca, grazie al sapore un po’ acidulo e fresco del formaggio di capra e delle olive.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *