Zuppa di fagiolini

Zuppa di fagiolini.

Zuppa di fagiolini.

Per far fronte al cassetto pieno di fagiolini surgelati nel mio congelatore, ho deciso di risfoderare una vecchia ricetta piemontese, la zuppa di fagiolini. Semplice da fare, come tutte le zuppe, ha un sapore delicato e un aspetto vellutato, molto gradevole in bocca. Per la ricetta sono andata un po’ a memoria, un po’ a buon senso e un po’ consultando qualche blog in rete. A ogni modo, è venuta bene, che è quel che conta. Va provata, perché è difficile immaginarsi quanto possa essere buona pensando al solo sapore dei fagiolini fatti in padella o bolliti.

Ingredienti

per due persone

  • 1 scalogno
  • mezzo spicchio di aglio, senza anima
  • 300 g di fagiolini bolliti*
  • 200 g di patate a pasta gialla sbucciate e tagliate a fette di 3 – 4 mm
  • 1,5 litri di brodo vegetale (io l’ho preparato con 1 carota, 1 scalogno, un pezzo di sedano, 2 pomodorini secchi, 1 foglia di alloro)
  • 3 cucchiai di olio
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 100 ml di panna
  • sale, pepe
  • per farcire, facoltativo: crostini, formaggio (ricotta salata)

*La ricetta originale prevede che i fagiolini siano crudi, ma io li avevo già bolliti (li congelo cotti, si conservano meglio e occupano meno spazio) ed è andata bene lo stesso; può darsi che con i fagiolini crudi la zuppa venga più forte di sapore.

Procedimento

  1. Tritare cipolla e aglio con un coltello. Mettere un po’ di olio in una pentola a sponde alte. Appassire l’aglio e la cipolla a fuoco lento nell’olio (non devono imbrunirsi e la cipolla deve rimanere morbida).
  2. Aggiungere le patate e i fagiolini nella pentola, mescolarli per qualche minuto, quindi unire tutto il brodo, preferibilmente già caldo.
  3. Far cuocere senza coperchio, a fiamma media, per circa 40 minuti.
  4. Frullare con un frullatore a immersione.
  5. Aggiungere il tuorlo d’uovo, la panna, sale e rimettere sul fuoco per altri 5 minuti.
  6. Impiattare, condire con un filo d’olio, pepe ed eventualmente dei crostini e del formaggio grattugiato (io ho usato la ricotta salata).

 

 

 

 

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *