Torta salata con fagiolini piatti e semi di papavero

Cosa serve
1 rotolo di pasta sfoglia
400 g di fagiolini piatti (varietà “pelandroni”)
100 g di pecorino grattugiato
250 g di ricotta
2 uova
100 ml di latte
1/2 cucchiaino di foglie di timo
10 foglie di salvia
1 cucchiaio di semi di papavero
olio, sale

Come si fa
Tagliare i fagiolini a listarelle (per il verso della lunghezza) e cuocerli al vapore (5 minuti nel microonde), passarli in padella per una decina di minuti con tre cucchiai di olio e le foglie di salvia tagliate finemente. In un contenitore, mescolare le uova, un pizzico di sale, il latte, il pecorino, la ricotta e il timo. Aggiungere quindi i fagiolini e mescolare.
Foderare una teglia con la pasta sfoglia, bucherellare il fondo con una forchetta, versarvi sopra il composto. Spolverare con semi di papavero e decorare, eventualmente, con la pasta sfoglia avanzata.
Cuocere in forno ventilato a 180°C per 40 minuti.

 

Tag: , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *