Ravioli al vapore con verdure croccanti

Ravioli al vapore.

Ravioli al vapore.

I ravioli al vapore sono un piatto stuzzicante ed era da tempo che cercavo l’ispirazione per farli in casa, per poterli farcire con gli ingredienti che preferisco. Ho deciso, quindi, di passare all’azione: per la pasta ho usato la ricetta pubblicata qui (ma con meno acqua, mi pareva la mia farina ne chiedesse meno) e, invece, per la farcitura ho preparato un mix di verdure croccanti.

Ricetta promossa a gran voce, mi toccherà rifarla più volte…

Ingredienti

per la pasta

  • 250 g di farina 00
  • 130 g di acqua
  • mezzo cucchiaino di sale

per il ripieno

  • 125 g di carote tagliate alla julienne
  • 25 g di cipolla dolce tritata finemente con il coltello (ho usato la ramata di mongidoro)
  • 80 g di cavolo cappuccio tagliato finemente
  • 10 g di sedano tritato finemente con il coltello
  • 1 cucchiaio di erba cipollina tagliata in rondelle sottili (io uso le forbici)
  • 2 rametti di prezzemolo (tritare finemente le foglie con il coltello)
  • 2 cucchiai di olio
  • 50 g di piselli
  • 2 cucchiai di salsa di soia

Procedimento

  1. Preparare la pasta mescolando farina, acqua e sale con un’impastatrice (o a mano). Formare un panetto omogeneo e lasciar riposare un’oretta avvolto nella pellicola o in un contenitore chiuso.
  2. Saltare carote, cipolla, sedano e cavolo in padella con 2 cucchiai di olio per circa 8-10 minuti massimo. Devono restare croccanti.
  3. In una ciotola mescolare carote, cipolla, sedano, cavolo, erba cipollina, prezzemolo, piselli e i due cucchiai di salsa di soia. Assaggiare e aggiungere altra salsa di soia o un po’ di sale nel caso fosse insipido.
  4. Stendere l’impasto con un mattarello formando una sfoglia il più possibile sottile.
  5. Ricavare con il tagliapasta dei cerchi o dei quadrati: mettere al centro di ciascuno di essi un po’ di ripieno e chiuderli (si possono alzare i lembi opposti e unirli, oppure piegare il raviolo a metà e ripiegare e pressare il doppio bordo esterno; oppure, ancora, si possono semplicemente pizzicare i lembi in modo da formare delle specie di cestini aperti).
  6. Cuocere al vapore per 10 minuti e servire caldi con salsa di soia.

Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *