Lasagne con pesto di fagiolini e patate

Cosa serve
Per la pasta
200 g di farina 00
2 uova medie
1 pizzico di sale
Per la farcitura
200 g di patate
100 g di fagiolini piatti (varietà “mangiatutto” o “pelandroni”)
50 g di pesto di basilico
200 g di stracchino

Come si fa
Impastare la farina con le uova e un pizzico di sale, lasciar riposare almeno mezz’ora coperto.
Tagliare le patate a rondelle e cuocerle in acqua salata per cinque minuti. Tenere mezzo bicchiere di acqua di cottura da parte. Tagliare a strisce di 2-3 mm i fagiolini piatti e cuocerli in padella con un po’ di olio finché non diventano morbidi (20-25 minuti). Frullare insieme i fagiolini, il pesto, lo stracchino e il mezzo bicchiere di acqua di cottura delle patate.
Stendere la pasta in sfoglie sottili e cuocerle per circa 1 minuto in acqua bollente salata, distenderle su un canovaccio. Preparare le lasagne: in una teglia mettere qualche cucchiaio del composto frullato, appoggiare sopra una sfoglia di pasta, farcire con altro composto frullato e qualche fetta di patata. Continuare alternando gli ingredienti fino a esaurirli, terminare con il pesto e qualche pezzettino di patata.
Cuocere in forno già caldo per 20 minuti a 180 °C (forno ventilato).

Tag: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *