Pasta con melanzane, pistacchi e pomodori

Cosa serve
140 g di pasta
1 melanzana di circa 300 g
1 pomodoro verde di circa 150-200 g
1 scalogno
50 g di pistacchi
1 fetta di pane casereccio
paprika, sale, olio
(per 2 persone)

Come si fa
Tagliare la melanzana in piccoli fili (tipo julienne) e friggerla in poco olio, asciugarla con carta assorbente.  Soffriggere lo scalogno, i pistacchi tagliatti a pezzetti e il pomodoro tagliato a dadini, insaporire per circa 5-6 minuti (il pomodoro deve appassirsi ma non disfarsi). Salare e pepare.
Tostare la fetta di pane, quindi tritarla finemente con il mixer. Mescolare con un cucchiaio di olio e mezzo cucchiaino di paprika in pasta.
Cuocere la pasta, scolarla e passarla in padella con i pomodori e i pistacchi. Mettere nei piatti e decorare con le melanzane e il trito di pane piccante.

Se volessi esagerare…
E’ più che sufficiente…

Segni particolari
Piatto estivo.

Tag: , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *