Cous cous con prezzemolo tipo tabbouleh

Cousc cous con prezzemolo, tipo tabbouleh

Cousc cous con prezzemolo, tipo tabbouleh.

Il tabbouleh è un piatto tipico libanese che si serve generalmente come antipasto. Ho provato a riprodurlo a partire dalla ricetta di Un libanese in cucina, usando il cous cous al posto del bulgur – non me ne vogliano i puristi, ma anche così si ottiene un ottimo piatto estivo!

Io ho usato una quantità media di cous cous rispetto al prezzemolo, la ricetta originale prevede molto più prezzemolo rispetto al bulgur (io ho aumentato la quantità di cous cous perché volevo un piatto che fungesse anche da primo, non solo da insalata o antipasto). Si tratta di una ricetta molto facile, veloce e che si può preparare in anticipo, anche il giorno prima.

Ingredienti

per due porzioni abbondanti

  • 80 g di foglie di prezzemolo
  • 10 g di cipolla bianca (circa “una noce”)
  • 4 foglie di menta piperita, dimensioni medie
  • 1 cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 80 g di pomodori (circa 5-6 pomodorini)
  • 150 g di preparato per cous cous
  • sale

Procedimento

  1. Preparare il cous cous seguendo le istruzioni della confezione, sgranarlo bene con una forchetta e lasciarlo raffreddare.
  2. Lavare e asciugare le foglie di prezzemolo e di menta. Tritarle con la mezzaluna. Tritare anche la cipolla.
  3. Tagliare i pomodori in piccoli cubetti e salarli leggermente.
  4. Mescolare il cous cous freddo con il prezzemolo, la menta, i pomodori e la cipolla.
  5. Condire con olio, limone e aggiustare con un po’ di sale, se necessario.
  6. Lasciar riposare almeno mezz’ora prima di servire (si può preparare il giorno prima e conservare in frigorifero).

 

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *