Coniglietti con orecchie di salvia

Coniglietti con orecchie di salvia.

Coniglietti con orecchie croccanti di salvia.

Un simpatico e gustoso antipasto, facilissimo da fare.

Ingredienti

  • formaggio fresco morbido (io ho usato robiola, con 100 g si fanno circa 5 coniglietti)
  • foglie di salvia (2 per ogni coniglietto che si intende realizzare)
  • pangrattato
  • bianco d’uovo
  • cracker o biscottini salati da usare come base (per quelli usati nella foto, che sono senza glutine e con parmigiano nell’impasto, vedere la ricetta qui), uno per ogni coniglietto
  • erba cipollina o prezzemolo o pezzi di olive per fare gli occhi (due per ogni coniglietto)

Procedimento

  • Lavare le foglie di salvia e asciugarle completamente.
  • Sbattere leggermente i bianchi d’uovo e immergervi le foglie di salvia.
  • Passare le foglie di salvia bagnate con il bianco d’uovo nel pangrattato e disporle in una teglia sopra della carta forno. Se il pangrattato non è salato potrebbe essere possibile
  • Cuocere in forno per 10 minuti a 180 °C. Lasciar raffreddare completamente prima dell’uso.
  • Assemblare i coniglietti: disporre i biscotti o i cracker in un piatto, adagiarvi sopra una pallina di formaggio, infilarvi due foglie di salvia e formare gli occhietti con dei pezzi di oliva o di erba cipollina o prezzemolo. Servire freddo.

 

Tag: , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *