Biscotti alle mandorle

Cosa serve
300 g di farina per dolci
300 g di mandorle pelate
300 g di zucchero
50 g di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di cannella in polvere
(dose per circa 3 teglie di biscotti)

Come si fa
Tostare le mandorle nel forno a 200 °C per circa 25 minuti, girandole ogni tanto. Frullarle in un mixer, quindi aggiugere tutti gli altri ingredienti. Attivare il mixer e mescolare energicamente, aggiungere a filo acqua fredda, fino ad ottenere un impasto compatto.
Lasciar riposare coperto per circa 1/2 ora, quindi stendere in una sfoglia di circa 3-4 mm e ricavare dei biscottini con delle formine. Lasciar riposare ancora una decina di minuti, quindi infornare a 200 °C per circa 10-15 minuti.

Se volessi esagerare…
Ricoprirli con una glassa all’acqua: aggiungere un cucchiaio di acqua a 100 g di zucchero vanigliato e mescolare energicamente, fino ad ottenere una specie di crema malleabile (modulare la quantità di acqua per avere l’effetto desiderato). Cospargere i biscottini e lasciar asciugare per un paio di ore. Per colorare la glassa si possono utilizzare: un cucchiaio di farina di mandorle tostate, un cucchiaio di cioccolato amaro in polvere, coloranti alimentari.

Segni particolari
Ottimi anche per essere inzuppati.

Tag: ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *